Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon

Legge regionale per il Servizio Civile – una reale opportunità per i giovani

Inizia la discussione sulla proposta di legge, presentata come prima firmataria dalla consigliera Cristiana Avenali (Per il Lazio), che punta anche nel Lazio all’istituzione di un Servizio civile regionale. Il confronto è partito lo scorso 18 settembre nella V Commissione Cultura e politiche giovanili della Regione Lazio che, come spiega la Consigliera Avenali, ora “dovrà operare le varie audizioni dei soggetti interessati, presentare al suo interno gli eventuali emendamenti e procedere alla discussione generale. La legge dovrà successivamente passare al vaglio della Commissione Bilancio e di altre commissioni ‘secondarie”, ed infine approdare in Consiglio Regionale auspicabilmente entro fine ottobre”. I primi incontri sono stati calendarizzati a partire da giovedì 9 ottobre.

Attualmente sono 12 le Regioni e le Province Autonome in Italia dotate di una propria legge specifica sul servizio civile (Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Calabria, Sardegna, la P.A. di Trento e quella di Bolzano), mentre proprio nei giorni scorsi il Piemonte ha approvato nella sua Giunta regionale un’analoga proposta.

“Il Lazio non ha mai avuto una legge regionale per il servizio civile – spiega ancora Avenali – e credo sia importante ora più che mai legiferare su questo tema per dare un’opportunità ai nostri giovani e alla nostra società. I giovani saranno impiegati in settori di salvaguardia e fruizione del patrimonio ambientale, storico e artistico, tutela e promozione dei diritti umani, sociali e culturali, nella promozione della legalità, nella protezione civile. Verranno promossi interventi per la promozione della cooperazione e partenariato internazionale, a livello regionale e locale”.

“Il testo – prosegue –- ha già visto, in fase di elaborazione, il coinvolgimento di numerose e rappresentative associazioni ed enti.  Ora proseguiremo i lavori cercando di arrivare con il più ampio consenso possibile a migliorare ulteriormente la legge, per fare del Lazio un buon esempio da esportare anche nelle altre Regioni al passo con la riforma sul servizio civile, che si sta discutendo a livello nazionale”.

In questo senso va anche l’istituzione di un “tavolo tecnico” regionale sul servizio civile, proposto con una Delibera dall’Assessore alle Politiche sociali e Sport, con delega al servizio civile, Rita Visini, arrivata all’approvazione finale della Giunta Regionale.

“L’esistenza di una legge per il servizio civile ci permetterà di costituire un fondo regionale da finanziare con fondi regionali, nazionali ed europei, adeguato al coinvolgimento di numerosi giovani, e anche di utilizzare al meglio le risorse della Garanzia Giovani”, conclude la Consigliera di maggioranza.

Fonte: AsapLazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizi convenzionati