Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon

UE – Contributi per l’integrazione dei Rom

UNIONE EUROPEA: Contributi per progetti volti a promuovere il principio di non discriminazione e l’integrazione dei Rom.
Nell’ambito del programma “Diritti, uguaglianza e cittadinanza” è stato pubblicato l’invito a presentare proposte per progetti volti a promuovere l’attuazione del principio di non discriminazione e l’integrazione dei Rom.
I progetti devono riguardare i seguenti ambiti:
Discriminazione
Progetti volti a combattere almeno una delle forme di discriminazione di cui all’art. 19 TFUE (ovvero quelle fondate sul sesso, la razza o l’origine etnica, la religione o le convinzioni personali, la disabilità, l’età o l’orientamento sessuale) attraverso:
– il contributo alla definizione, allo sviluppo e/o al monitoraggio delle politiche nazionali, regionali o locali volte a combattere la discriminazione e/o a promuovere l’uguaglianza sul posto di lavoro e/o nella società;
– l’attuazione più efficace della normativa in materia di non discriminazione adottata sulla base della Direttiva sull’uguaglianza razziale e della Direttiva quadro sulla parità di trattamento in materia di occupazione;
– l’aumento della conoscenza da parte degli stakeholder in merito alla legislazione e alle politiche dell’UE, nazionali, regionali e locali, nonché alle pratiche amministrative inerenti la non discriminazione;
– l’aumento della conoscenza da parte dei cittadini riguardo ai loro diritti in caso di discriminazione.
Progetti che promuovono l’integrazione dei Rom, con l’obiettivo di sostenere l’attuazione delle strategie nazionali di inclusione dei Rom e della Raccomandazione del Consiglio sull’integrazione dei Rom.
Contributo: Fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto.
Scadenza: 07/07/2015.

Fonte: Oasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizi convenzionati