Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon

REGIONE LAZIO “SBLOCCHI DI PARTENZA”: L’INCLUSIONE SOCIALE ATTRAVERSO LO SPORT

Aperto l’avviso pubblico che finanzia progetti di sport e sociale destinati a ragazzi tra gli 11 e 19 anni provenienti da famiglie disagiate. A bando 1 milione 350mila euro del Fondo sociale europeo. Possono partecipare i Comuni capofila degli ambiti sovra-distrettuali del Lazio organizzati in partenariato con gli organismi sportivi, gestori di impianti sportivi, scuole, terzo settore.

Con Determinazione G08027 del 30/06/2015, la Regione Lazio ha approvato l’avviso pubblico “Sblocchi di partenza” per la promozione dell’inclusione sociale attiva attraverso la pratica sportiva, nell’ambito del POR FSE Lazio 2014 – 2020.
L’avviso pubblico è rivolto ai 
Comuni capofila degli ambiti sovra-distrettuali del Lazio (Roma Capitale, Civitavecchia, Tivoli, Albano, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo) organizzati in partenariato con gli organismi sportivi, gestori di impianti sportivi, scuole, terzo settore.
I Comuni capofila potranno presentare progetti che abbiano come destinatari ragazzi tra gli 11 e 19 anni provenienti da famiglie che versano in condizioni di grave disagio economico e sociale.
L’importo complessivo per la realizzazione di tutti i progetti è pari a 1.350.000,00 euro.
La scadenza per la presentazione dei progetti è fissata alle 
ore 12:00 del 30 settembre 2015, pena l’esclusione. Le proposte progettuali dovranno essere trasmesse esclusivamente per posta elettronica certificata, all’indirizzo: [email protected]

Fonte: www.synagosrl.com

 

http://www.oasisociale.it/news/regione-lazio-sblocchi-di-partenza-inclusione-sociale-e-sport.html

Comments are closed.

Servizi convenzionati