Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon

Le Ong Onlus di diritto mantengono l’acronimo nella denominazione statutaria

Chiarimenti in merito a una comunicazione della Direzione Regionale delle Entrate della Lombardia che sta generando panico e confusione ma che si riferisce solo alla procedura interna di attribuzione del codice fiscale.

L’applicazione, da parte della Direzione Regionale delle Entrate della Lombardia, del paragrafo 4 della Circolare n. 14/E del 26 febbraio 2013 (Decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 – Attività di controllo nei confronti delle organizzazioni iscritte nell’anagrafe unica delle ONLUS. Decadenza dalle agevolazioni) sta generando confusione e panico nelle ONG – ONLUS di diritto che si vedono notificare dalla Direzione Provinciale competente comunicazioni di questo tenore:

“Con nota n. […], l’Ufficio Accertamento della D.R.L. ha chiesto di rimuovere l’acronimo O.N.L.U.S. dalla denominazione di codesta fondazione, così come previsto dalle indicazioni operative dell’Agenzia delle Entrate.
Si comunica pertanto che l’acronimo “O.N.L.U.S.” è stato cancellato dalla denominazione con decorrenza dal giorno successivo alla data di ultima variazione”
.

Che si generi il panico non ci stupisce, considerata la poca chiarezza (a dir poco) della comunicazione e le risposte che spesso i responsabili a gli addetti amministrativi di questi enti si sentono dare al telefono dai funzionari di alcune Direzioni Provinciali.

Ciò nonostante, nulla è cambiato per le ONG – ONLUS di diritto rispetto all’uso dell’acronimo ONLUS e vi spieghiamo perché.

Il paragrafo 4, rubricato “Ulteriori istruzioni operative” prevede quanto segue:

“Il modello di comunicazione all’anagrafe unica delle ONLUS, ai sensi dell’articolo 11 del decreto legislativo n. 460 del 1997, prevede espressamente l’indicazione del codice fiscale del soggetto interessato.

La richiesta di attribuzione del codice fiscale, pertanto, si pone in un momento precedente rispetto alla comunicazione di cui al citato articolo 11.

Inoltre, la richiesta di codice fiscale in ogni caso prescinde dall’invio di una comunicazione all’anagrafe unica delle ONLUS.

Al riguardo, si richiama l’attenzione degli Uffici sulla richiesta di attribuzione del codice fiscale da parte di un soggetto che inserisca l’acronimo ONLUS come parte integrante della denominazione stessa.

In tal caso gli Uffici, nel trasmettere la richiesta di attribuzione del codice fiscale al sistema dell’anagrafe tributaria, non devono inserire l’acronimo ONLUS all’interno dell’apposito rigo riservato alla denominazione, per evitare che l’amministrazione finanziaria emetta documenti che potrebbero essere impropriamente utilizzati come certificazione nei confronti di terzi dello status di ONLUS”.

Si tratta cioè di provvedimenti emessi sulla base della Circolare n. 14/E/2003 che riguardano solo la procedura interna di attribuzione del codice fiscale.

L’acronimo viene cancellato dalla denominazione solo con riferimento all’Anagrafe Tributaria (che è cosa diversa dall’Anagrafe Onlus).

Resta pertanto il diritto–obbligo per le ONG–ONLUS di diritto di mantenerlo nella denominazione statutaria e di utilizzarlo nelle comunicazioni rivolte ai terzi.

 

http://www.nonprofitonline.it/default.asp?id=466&id_n=6430

Comments are closed.

Servizi convenzionati