Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon

Da Costa Crociere Foundation 600mila euro a progetti sociali e ambientali

Quattro le iniziative finanziate grazie al primo bando della Fondazione di Costa Crociere. Tre puntano a migliorare la formazione e le opportunità occupazionali dei giovani, mentre la quarta vuol sensibilizzare sul temma della riduzione dei rifiuti marini

Solidarietà sociale e salvaguardia dell’ambiente marino. Sono questi i due ambiti nei quali si muovono i primiquattro progetti finanziati da Costa Crociere Foundation con circa 600mila euro. Oltre 100 i progetti presentati in occasione del primo bando lanciato a inizio 2015 e che sono stati selezionati dai Comitati consultivi e dal CdA della Fondazione.
I tre i progetti in ambito sociale sono stati proposti dal
 Cies di Roma, dall’associazione Focus-Casa dei Diritti sociali sempre di Roma e dalla Cooperativa “Il Laboratorio” di Genova.
Con il progetto 
“MaTeChef”, il Cies realizzerà corsi di formazione nel settore culinario rivolti a 60 giovani trai 16 e i 25 anni, 40 di loro sono migranti e rifugiati provenienti dal Centro di aggregazione giovanile “MaTeMù”. Grazie a questa iniziativa della durata di un paio d’anni, sarà realizzato un “Social bistrot” che ha l’obiettivo di migliorare le opportunità occupazionali dei giovani in difficoltà.

Sono 300 i bambini e i ragazzi in difficoltà tra i 6 e i 20 anni che vivono nell’area metropolitana di Roma i destinatori del progetto “Today, Tomorrow, to Nino” proposto da Focus-Casa dei Diritti Sociali. Per ciascuno di loro sarà creato un percorso individuale di sostegno allo studio, all’interno del progetto è previsto anche un sostegno economico per libri e trasporti rivolto a 30 studenti bisognosi e meritevoli.

Affronta il problema dei Neet (Not engaged in Education, Employment or Training) il progetto della cooperativa genovese “Il Laboratorio” che si impegna a sostenere, con percorsi formativi integrati da stage e tirocini della durata di 2 anni, 24 giovani tra i 16 e i 24 anni che sono usciti precocemente dal percorso scolastico e che appartengono alle fasce più deboli della popolazione.

Per quanto riguarda l’ambiente, Costa Crociera Foundation si è impegnata a sostenere le attività promosse dal Cirspe inserite nel “Progetto di sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti marini nel Tirreno Centro Settentrionale” della durata di 3 anni si svilupperà nelle regioni Lazio, Toscana e Liguria. L’obiettivo è delineare una strategia per ridurre l’inquinamento derivante dai rifiuti marini, attraverso il coinvolgimento di studenti, istituzioni, associazioni e operatori economici. Due le linee di sviluppo da una parte l’educazione all’ambiente nelle scuole con il coinvolgimento di 1.200 studenti delle medie e dall’altra l’organizzazione di incontri informativi tematici rivolti ai diversi attori del mare perpromuovere una gestione sostenibile dei rifiuti che inquinano le coste e il mare.

Costa Crociere Foundation è stata istituita nell’ottobre del 2014, il primo bando è stato pubblicato a inizio di quest’anno, mentre il prossimo bando per progetti sociali e ambientali è previsto per il gennaio 2016.

 

http://www.vita.it/it/article/2015/10/14/da-costa-crociere-foundation-600mila-euro-a-progetti-sociali-e-ambient/136958/

Comments are closed.

Servizi convenzionati