Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon
   
Contact Info     Segreteria : associazioniinrete@gmail.com


Parco giochi accessibile: come lo vorrebbero i bambini?

Altalene, tappeti elastici, casette, piscine di vario genere e uno “scivolo altissimo”: così i bambini progettano il parco accessibile che i genitori di Aurora vogliono dedicare alla figlia, “volata via” a otto mesi per colpa di un tumore. Intanto, la raccolta fondi continua, per dare le gambe a questi progetti

Hanno chiesto aiuto ai bambini, per immaginare e iniziare a progettare il “Parco per Aurora” e per tutti: un parco giochi accessibile, per affidare all’allegria dei bambini il ricordo di un figlia “volata via” ad appena 8 mesi per colpa di un tumore al cervello. Così Guido e Valentina, che sul sito “Peraurora” raccontano la loro storia e la loro idea e raccolgono fondi per dare vita al progetto, hanno chiesto ai compagni di asilo dell’altra figlia: “come vorreste che fosse il parco per Aurora?”. E le risposte, naturalmente, sono arrivate sotto forma di disegni, pieni della fantasia dei bambini. I “progetti” sono stati tutti pubblicati sul sito, dove intanto la raccolta fondi ha centrato l’obiettivo minimo di 10 mila euro.Tante le idee suggerite dai piccoli “architetti”: tra casette, tappeti elastici, altalene e piscine di vario genere, svetta lo “scivolo altissimo” di Daniel, che arriva quasi fino al cielo.

Fonte: Redattore Sociale
http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/498384/Il-parco-per-Aurora-immaginato-dai-bambini-con-lo-scivolo-fino-al-cielo

Comments are closed.

Servizi convenzionati