Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon

Garanzia Giovani: al via i tirocini di “Crescere in Digitale”

Un tirocinio di 6 mesi retribuito con 500 euro mensili e la possibilità di essere assunti a tempo indeterminato, grazie a incentivi sino a 12.000 euro. Sono questi i vantaggi offerti dal progetto Crescere in digitale, interno al programma Garanzia Giovani e sostenuto da Google e da Unioncamere.

Prendono il via in questi giorni in tutta Italia i primi tirocini nelle imprese all’interno del progetto Crescere in digitale, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e attuato da Unioncamere in partnership con Google per diffondere le competenze digitali tra i giovani e nel contempo avvicinare al web le imprese italiane. Sono circa 150 i tirocini già avviati e altrettanti già assegnati e in corso di attivazione, per un totale di 300 nelle diverse regioni italiane.

Dopo l’avvio della piattaforma digitale, lanciata nel settembre scorso e i laboratori sul territorio, entra nel vivo anche la terza fase del programma caratterizzata dalla possibilità per i partecipanti di effettuare fino a 3.000 tirocini nelle imprese. Tutti i tirocini sono rimborsati con un contributo pari a 500 euro al mese ed hanno una durata di 6 mesi.

Per accedere al corso Crescere in digitale si devono inserire le proprie credenziali Google (se non si possiedono, il sistema dà la possibilità di creare un account Google sul momento). Dopo l’accesso con l’account Google, vengono richiesti i propri dati per verificare l’iscrizione al programma Garanzia Giovani. Completata la registrazione, si può accedere al corso, della durata complessiva di 50 ore.

Il tirocinio, come già esposto, ha la durata di 6 mesi ed è retribuito con 500 euro mensili. Gli stage finanziati, 3.000 in totale, devono essere avviati entro il 31 dicembre 2016. Entro la stessa data, se l’azienda ospitante decide di assumere il tirocinante (anche se il tirocinio non è ancora terminato), ha diritto ad un raddoppio degli incentivi previsti per l’assunzione. Gli incentivi possono arrivare sino a 12.000 euro per lavoratore assunto.

Le imprese interessate ad ospitare un tirocinante possono continuare ad esprimere il proprio interesse suwww.crescereindigitale.it compilando il modulo dedicato. I tirocini sono finanziati nell’ambito del piano Garanzia Giovani e, in caso di successiva assunzione del tirocinante, le aziende possono beneficiare di incentivi, fino a un massimo di 12.000 euro.

In parallelo, continuano a crescere gli iscritti alla piattaforma di formazione gratuita: sono oggi oltre 52 mila i giovani iscritti a www.crescereindigitale.it; di questi 4.639 hanno completato tutto il corso. Sono 2.253 le imprese interessate a ospitare un tirocinante. Il progetto Crescere in digitale, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e attuato da Unioncamere in partnership con Google – è rivolto ai giovani iscritti al programma Garanzia Giovani che potranno accedere, senza alcun costo, al percorso di formazione disponibile sulla piattaforma www.crescereindigitale.it.

L’iniziativa punta a rafforzare l’occupabilità dei giovani italiani e a favorire la digitalizzazione delle PMI, attraverso un percorso formativo composto da diverse fasi: 50 ore di training online, laboratori sul territorio e oltre 3.000 tirocini retribuiti nelle imprese italiane.

Fonte: Lente Pubblica

Comments are closed.

Servizi convenzionati