Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon
   
Contact Info     Segreteria : associazioniinrete@gmail.com


“Socialcars”, l’autosalone che dà lavoro alle persone in difficoltà

Auto nuove, usate, veicoli commerciali, ma anche mezzi attrezzati per il trasporto accessibile. Saranno in vendita nell’autosalone gestito dalla Cooperativa sociale Rinascere della Comunità Papa Giovanni XXIII. L’inaugurazione è in programma il 30 settembre

FONTANIVA (Padova) – Un autosalone che darà lavoro a persone svantaggiate e in cui si potranno acquistare mezzi attrezzati per il trasporto accessibile di persone con difficoltà di deambulazione. È il progetto “Socialcars” della Cooperativa sociale Rinascere di Dueville (Vicenza), cooperativa di tipo B nata nel 1993 su iniziativa dell’Associazione

Papa Giovanni XXIII per sviluppare le capacità lavorative di soggetti svantaggiati attraverso percorsi formativi e favorirne l’inserimento in azienda. “Gli introiti di ‘Socialcars’ saranno reinvestiti in progetti sociali – spiega Walter Leo della Cooperativa sociale – e l’obiettivo è l’inserimento lavorativo nell’autosalone di una persona svantaggiata”. Attualmente, la Cooperativa sociale Rinasce impiega circa 70 persone (tra svantaggiate e non) in attività di assemblaggio per conto terzi, manutenzione giardini e verde, servizi cimiteriali, gestione di un negozio biologico. L’inaugurazione di “Socialcars” è in programma il 30 settembre alle 16 a Fontaniva, in provincia di Padova. (via Roma, 73).

I veicoli attrezzati per il trasporto di persone disabili o con difficoltà di movimento saranno forniti da Olmedo Spa, azienda di Reggio Emilia, specializzata nella produzione di questi mezzi. “In collaborazione con la cooperativa L’Eco Papa Giovanni XXIII abbiamo anche avviato un progetto di inclusione sociale rivolto agli utenti del Centro diurno gestito dalla cooperativa – continua Leo – Utenti che potranno svolgere piccole mansioni all’interno dell’autosalone, ad esempio chi si sposta con la carrozzina elettrica potrebbe spiegare ai clienti in che modo salire e scendere dai veicoli attrezzati”.

Fonte: Redattore Sociale

Comments are closed.

Servizi convenzionati