Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon

8, 5, 2 PER MILLE 2015: Scelte consultabili nel “cassetto fiscale”

Le preferenze saranno visibili soltanto dai titolari del servizio, che potranno così verificare la direzione presa dalle scelte da loro espresse nella dichiarazione 2015

I contribuenti, da oggi, saranno in grado di verificare direttamente la direzione presa dalle scelte da loro espresse per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille. Potranno visualizzarle, infatti, aprendo il loro “cassetto fiscale”.

Ad inaugurare il nuovo servizio, le schede relative alla dichiarazione 2015 e, quindi, all’anno d’imposta 2014.

Una ulteriore iniziativa sulla strada del dialogo aperto tra Amministrazione finanziaria e cittadino. Le persone fisiche, in questo modo, vengono messe nelle condizioni di poter controllare se le indicazioni da loro espresse sono state correttamente trasmesse da Caf o altri intermediari.

L’Agenzia delle Entrate precisa che soltanto il titolare del cassetto fiscale potrà accedere alle scelte effettuate, le informazioni, infatti, non saranno consultabili neanche dall’intermediario con accesso al “cassetto fiscale delegato”.

http://www.fiscooggi.it

fonte: nonprofitonline

Comments are closed.

Servizi convenzionati