Benvenuti sul sito di Pair

Close Icon
   
Contact Info     Segreteria : associazioniinrete@gmail.com


Bando prima infanzia: 133 idee superano la prima selezione

“Con i Bambini” ha esaminato le 395 idee progettuali pervenute per il bando prima infanzia, ammettendone 133 alla seconda fase, di cui 112 per la graduatoria dei progetti regionali e 21 per la graduatoria nazionale. A disposizione 69 milioni di euro. Prossima scadenza il 21 giugno

Alla “a” di ACEG-Attività cattoliche educative gioventù, che ha presentato l’idea “Focus 0/6, una comunità per il benessere dell’infanzia” alla “z” della cooperativa sociale Zaffiria, con “E se diventi farfalla”, passando per l’Associazione Genitori della scuola Di Donato e un progetto dell’Auser Lombardia che punta sui nonni come fattore di potenziamento della comunità educante a sostegno delle fragilità genitoriali. Il Consiglio di Amministrazione di “Con i Bambini” ha deliberato in merito alla ammissibilità delle idee progettuali pervenute per il Bando Prima Infanzia (0-6). Sono state ammesse 133 idee progettuali, di cui 112 per la graduatoria A (progetti regionali) e 21 per la graduatoria B, riguardante i progetti sovraregionali. Erano complessivamente 395 le idee progettuali pervenute alla scadenza del bando, lo scorso gennaio. Dieci sono le idee selezionate presentate da Comuni (le proposte prevedono però sempre necessariamente una partnership di minimo due soggetti, di cui almeno un ente del terzo settore), da Torre Pelice a Vasto, passando per Milano, Genova, Torino e Padova. Accede alla seconda fase anche il progetto presentato da Fondazione Mission Bambini per mettere a sistema su scala nazionale il loro “nido di comunità” (ne abbiamo parlato qui). Dieci anche i progetti selezionati che hanno per capofila una scuola, da Feltre a San Severo, più la scuola dell’infanzia paritaria di Mezzojuso (Pa). Un progetto arriva anche da una parrocchia, quella di San Siro, con “Mano nella mano”, mentre Unicoop cooperativa sociale si propone di dare forza alla rete dei nidi di montagna.

Le 133 idee selezionate accedono ora alla seconda fase di valutazione prevista. Con i Bambini fornirà anche indicazioni e suggerimenti per la presentazione dei progetti esecutivi, che dovranno pervenire a “Con i Bambini” entro e non oltre le ore 13 del 21 giugno 2017. Per realizzare questi progetti il bando ha stanziato 69 milioni di euro, derivanti dal Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile nato da un accordo tra Fondazioni di origine bancaria e Governo. In allegato l’elenco degli ammessi.

di Sara De Carli su VITA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Servizi convenzionati